Noi Consumatori Piemonte
Via Castiglione 22
10036 Settimo Torinese (TO)
331.25.88.798
C.F. 97754360010
torino@noiconsumatori.org

Equitalia, non diminuirà l`aggio per il contribuente


Articolo del 22/11/2013


Il bilancio Equitalia non consentirebbe risparmi tali da consentire il taglio dell’aggio e così l`attesa riduzione dei costi di riscossione, da effettuarsi entro settembre scorso, sembra destinata ad arenarsi. Pertanto i contribuenti continueranno a pagare l`8% sulle cartelle esattoriali con cui Equitalia recupera i crediti dell`agenzia delle Entrate e di altre amministrazione pubbliche. Lo ha spiegato il sottosegretario all’Economia, Alberto Giorgetti a un question time in Commissione Finanze alla Camera.
A questo punto, come sottolinea il Sole 24 Ore, sarà la Corte costituzionale a doversi pronunciare sulla le

CASSAZIONE: L`atto Tributario deve essere motivato


Articolo del 22/11/2013


L’atto tributario deve essere motivato - Cassazione civile, sez. tributaria, sentenza 20.09.2013 n° 21564 (Matteo Sances)
Ogni atto tributario (sia che si tratti di accertamenti fiscali dell’Agenzia delle Entrate che di cartelle di pagamento o altri atti esattoriali) deve permettere al contribuente di comprendere chiaramente la natura e l’ammontare della pretesa. Diversamente l’atto è illegittimo e quindi è nullo. A tali conclusioni è giunta la Suprema Corte, la quale in una recentissima sentenza ha chiarito che "… l’obbligo di motivazione dell’atto impositivo persegue i